HotSpot Multimodo DMR, DSTAR e CF4M con FT-817

Un hotspot con qualche watt in più è indispensabile se si vuole una copertura discreta, infatti si possono utilizzare diversi watt, al posto dei pochi milliwatt messi a disposizione dai soliti hotspot.

La parte hardware è composta da un Raspberry PI    I° serie,  una scheda della STMicroelettronics e una scheda Modem di F5UII in kit.

Il software di controllo è MMDVM, con IRCDDBGateway e YSFGateway.

Il raspberry lavora via Wi-Fi con  una chiavetta 802.11n.